Outsourcing personale per le aziende che vogliono crescere

Esternalizzare per concentrarsi sulle attività strategiche dell’azienda

L’esternalizzazione del personale è una pratica progressivamente sempre più diffusa. Complice la grande competizione del mercato e la necessità di avere a disposizione team già formati e specializzati.

Di conseguenza, per realizzare processi di produzione complessi è spesso più conveniente utilizzare personale esterno, competente e subito disponibile, piuttosto che investire nella formazione, dispendiosa sia in termini economici che temporali.

I servizi di outsourcing personale che offriamo 

Venus è specializzata nella gestione del personale come parte di un servizio outsourcing logistico. E’ nostro compito di farvi comprendere appieno le potenzialità che potete ottenere in termini di risparmio e ottimizzazione processi per tutte le aree della logistica e quella del personale in particolare.

L’esternalizzazione delle attività e dei lavoratori, quando effettuate tramite aziende professionali e con esperienza nel campo, può essere la soluzione per la maggior parte dei problemi interni di un processo produttivo: capacità lavorative, organizzazione di gruppo, raggiungimento dei target e, generalmente, tutte quelle problematiche specifiche delle attività di produzione, come quelle impiegate nel confezionamento, nell’assemblaggio, o in molti altri campi. L’outsourcing del personale è ormai una realtà consolidata, indicata particolarmente a quelle aziende improntate alla crescita nel settore e con obiettivi di espansione a breve termine.

In quale momento bisogna valutare l’impiego di personale esterno

Senza dubbio, l’esternalizzazione di attività aziendali viene incontro a quella necessità, per l’impresa, di ridurre i costi di produzione, a livello di forza lavoro impiegata. Il problema aggiuntivo di scorte e produzioni in eccesso viene inoltre ovviato, potendo trasferire il rischio d’impresa verso terzi, almeno per quello che riguarda le fasi di lavorazioni i cui margini di profitto risultano troppo bassi.

L’esternalizzazione del personale porta con sé una maggiore flessibilità ed elasticità nell’organizzazione dei fattori produttivi e, in particolare, nella gestione dei rapporti di lavoro.

Un’evoluzione piuttosto prevedibile, quella dell’impresa che tiene per sé lo svolgimento delle attività maggiormente redditizie e profittevoli, affidando invece lo svolgimento di fasi produttive meno remunerative a terzi. L’obiettivo di un’impresa, dopotutto, è ridurre al minimo i rischi nell’investimento e concentrarsi sugli aspetti fondamentali del proprio commercio, come l’organizzazione e gestione del personale.

 

Quali sono i vantaggi dell’outsourcing del personale

Z

Rapido incremento e diminuzione della forza lavoro

Grazie all’esternalizzazione del personale, l’azienda può permettersi di pagare esclusivamente le prestazioni rese. Infortuni, ferie, malattie ed il resto delle variabili lavorative non gravano sull’azienda, risultando ininfluenti.
Se già ridurre i fattori di mancato lavoro non fosse abbastanza, al personale poco efficiente o professionale pensano agenti terzi, pronti a sostituire le figure non performanti in qualsiasi momento. La massima produttività è l’obiettivo di Venus e dell’outsourcing del personale.

Z

Flessibile gestione dei picchi di produzione

Quando si presentano picchi lavorativi, evento frequente nella produzione, con l’esternalizzazione del personale di logistica si può richiedere semplicemente un incremento delle prestazioni. Una variabile calcolata con le stesse condizioni delle prestazioni definite. Un vantaggio capace di fare la differenza, in quanto con una semplice richiesta, si ottiene ciò che serve.
Sotto il profilo medico, sia le visite preassuntive che quelle periodiche obbligatorie, sono tutte a carico di Venus, la quale si fa carico di questi aspetti al momento della presa dell’appalto.

Z

Efficientamento dell'organizzazione del personale

Il piano di vantaggi maggiore, però, non è quello organizzativo, sicuramente importante, ma quello dei costi. Vi è un risparmio sia ne costi diretti che non. Dopotutto, non c’è solo il costo delle persone occupate nella logistica, ma anche gli operatori di magazzino, i quali si occupano dello spostamento fisico delle merci immagazzinate. Il costo di queste figure è intorno i 30-35€ l’ora, valore determinato dalla somma del costo orario (18-23€ orari) ma a cui vanno aggiunte spese “occultate”, come la gestione dell’operatore su un piano amministrativo, il servizio paghe, quello medico, l’assenteismo e ancora altre…
Alle figure “in prima linea”, vi sono da aggiungere anche quelle coinvolte nel coordinamento dei flussi, sia con responsabilità logistiche, che di spedizione. Il costo medio di queste figure è di 35-40€ l’ora, potendo quindi rendere possibile ripartire la spesa totale fra ore lavorate e numero di persone impiegate.

Z

Sicurezza e formazione del personale sempre aggiornata

Oltre alla messa in sicurezza degli operatori con dispositivi di protezione individuale, sono da considerare anche la formazione e i relativi costi. In questi casi, le spese che Venus calcola sono relative all’acquisto di materiale protettivo, che questo siano elmetti, scarpe antinfortunio, guanti, occhiali o tute. Inoltre, se sono necessari corsi di formazione ed aggiornamento, anche questi costi verranno aggiunti.

l grande vantaggio sta nel fatto che tutti i costi annessi vengono gestiti da Venus ed ottimizzati direttamente per l’impresa, con evidenti risparmi nella loro gestione.

 

Riusciamo a quantificare con precisione qual è risparmio che la vostra azienda riesce a realizzare grazie al nostro studio iniziale del progetto outsourcing.

Come organizzare al meglio l’outsourcing del personale

Quando si sigla un contratto di appalto, è possibile l’esternalizzazione del personale “fine linea di produzione”, ovvero tutte quelle attività al di fuori della definizione “core business”. Negli ultimi anni queste definizioni sono state utilizzate in modo improprio, nel costante assalto alla convenienza e mettendo in pericolo lavoratori e committenti.

La conseguenza delle pratiche scorrette degli ultimi anni, è stata di aver reso Venus una sicurezza in questo senso. Da parte dei committenti, è sempre utile un check per evidenziare possibili carenze della ditta che si aggiudica l’appalto, prima della stipula del contratto. Alcune verifiche sono consigliate per tutta la durata del rapporto contrattuale.

 

Venus – un partner appaltatore esperto e certificato 

I primi controlli devono andare a verificare le capacità professionali dell’appaltatore e monitorare se sono state adempiute tutte le procedure per i propri dipendenti, così da evitare spiacevoli “sorprese” come omissioni retributive o contributive e, soprattutto, tutelarsi dalla responsabilità solidale, attraverso la richiesta all’appaltatore dell’eventuale correzione d’irregolarità.
Come Venus, siamo piuttosto fieri di questo nostro aspetto organizzativo, sentendo di dare tutte le sicurezze necessarie ai committenti per quanto riguarda la regolarità del rapporto.

Affida a noi il tuo progetto di outsourcing, sapendo di essere in mani esperte e, soprattutto, con dei valori assolutamente non negoziabili per quanto riguarda la professionalità, l’efficienza e la regolarità con cui portiamo a termine ogni richiesta, a breve o lungo termine che sia!

I NOSTRI SERVIZI PIU' RICHIESTI

Aumentare la produttività della vostra azienda con servizi studiati ad-hoc 

GestioneMagazzinoOutsourcing

Gestione magazzino

Logistica a 360°

LogisticaConfezionamento

Confezionamento Etichettatura

Esperti nell’Outsourcing della Logistica. Azienda certificata ISO 9001:2015
Contattaci
Contattaci per un primo incontro in cui conoscere la vostra realtà aziendale e le vostre esigenze di outsourcing e logistica.
Dove siamo
Copyright © 2020 Venus Scarl